Acquisti di vino online: le tendenze che fanno crescere il business

0

Il settore del commercio online ha conosciuto negli ultimi anni un’impennata stratosferica e a quanto pare inarrestabile. Secondo gli ultimi dati a disposizione, il popolo del Web che decide di fare acquisti direttamente online è decisamente aumentato nell’ultimo triennio arrivando a coprire fasce d’età sempre più ampie fino agli over 65, sempre più avvezzi ad Internet ed alle nuove tecnologie.

Se per i ragazzini gli oggetti più interessati sono solitamente gli ultimi modelli di smartphone o tablet oppure, ancora, abbigliamento ed accessori di tendenza, per gli over 40 si stanno diffondendo nuove ed interessanti abitudini di acquisti online come ad esempio quello del vino.

Bevanda presente sulla stragrande maggioranza delle tavole italiane, da Nord a Sud senza distinzioni, l’Italia è da sempre una delle nazioni che produce ed esporta le più alte quantità e qualità di vini nel mondo. Se fino a qualche tempo fa acquistare una bottiglia di vino significava recarsi personalmente in un’enoteca o in altro negozio che disponesse di una buona scelta di prodotti, oggi basta cercare online per trovare un’infinita di vini diversi fra loro, tutti pronti ad essere spediti in tempi rapidi per arrivare sulle nostre tavole in men che non si dica.

Una delle domande che i “neofiti” dell’acquisto di un simile prodotto online si pongono più spesso, però, è la seguente: ma come essere sicuri di acquistare del buon vino su Internet ed essere certi che le confezioni riescano a raggiungere integre la destinazione? Per ovviare al problema, negli ultimi tempi la spedizione di vini acquistati online ha iniziato ad avvalersi di un alleato decisamente rivoluzionario: la cosiddetta bag in box.

Ma in cosa consiste in buona sostanza la vendita di vino online in bag in box? È presto detto. Questo particolare contenitore, ideale per sostanze liquide o semiliquide destinate all’uso alimentare, è costituito da una scatola (solitamente in cartone) al cui interno è presente un sacco (bag) realizzato in un materiale plastico cosiddetto poliaccoppiato in grado di deformarsi ma mantenere il giusto grado di resistenza.

Questo sacchetto, disponibile in formati che vanno da 1,5 fino ad oltre 1400 litri, viene riempito di vino con appositi macchinari che evitano accuratamente che venga incamerata aria e che il prodotto, una volta aperto, possa entrare in contatto con l’ossigeno. Per consumare il prodotto, infatti, il box esterno è dotato di apposita valvola a rubinetto che impedisce il passaggio dell’aria.

Il bag in box è quindi una soluzione altamente performante per chi desidera acquistare vino online con la garanzia di un prodotto che mantenga inalterate le sue caratteristiche. All’interno di una bag in box chiusa, infatti, il vino può essere perfettamente conservato dai 4 ai 12 mesi.

Acquisti di vino online: le tendenze che fanno crescere il business
5 (100%) 1 vote

I commenti sono chiusi